[widgetkit id=37]
Abitanti: 778
Altitudine: 208 m s.l.m.

Come altri centri dell’area mercuriense in cui si sviluppò il monachesimo basiliano, Papasidero è ricco di edifici di culto di grande interesse, tra cui il Santuario di Maria SS. di Costantinopoli, la Cappella di S. Sofia e la Chiesa di San Costantino. Da non perdere anche i ruderi del castello svevo, della cinta muraria e dell'abbazia di San Pietro il Grasso. La Riserva Naturale Orientata "Valle del Fiume Lao" si distingue per la varietà della vegetazione e per la grande ricchezza faunistica. A giugno il borgo merita un soggiorno per la Festa di S.Antonio e la tipica “sfilata delle travi”.

Per tutte le informazioni: www.comune.papasidero.cs.it
Foto: www.comune.papasidero.cs.it