Nell’ambito dell’accordo di collaborazione tra l’ALSIA e il Parco Nazionale del Pollino, le parti, per il 2019, si sono impegnate, tra le altre cose, a realizzare l’“Itinerario dei prodotti agricoli tradizionali e degli eventi di interesse agricolo ed alimentare”.
Trattasi di un itinerario che vedrà protagonisti gli operatori che, a vario livello, operano nel settore dell’agroalimentare del nostro territorio.
Attraverso uno specifico avviso pubblico sono stati selezionati produttori primari, trasformatori e ristoratori interessati a proporre, ai consumatori locali e ai turisti, prodotti della Biodiversità Agraria e dell’Agroalimentare Tradizionale, nell’ambito di una rete locale che sarà rappresentata proprio da un itinerario della gastronomia tipica e di eccellenza.
Il legame tra queste figure dovrebbe consentire, in particolar modo, la diffusione e la promozione delle eccellenze enogastronomiche ai turisti che visitano il nostro territorio.
Nella palestra della Scuola Elementare di Francavilla In Sinni (Villa Comunale), il giorno 19 Dicembre a partire dalle ore 16:00, all’interno del più ampio programma denominato “Festival del Cibo e delle Tradizioni”, si terrà un seminario finalizzato a presentare il progetto.
Per l’occasione è prevista un’ampia esposizione di tutti i prodotti tradizionali e di qualità dell’area sud della Basilicata. Si tratta di prodotti che provengono da ogni singolo comune dell’area e che tutti insieme rappresentano una valida risorsa gastronomica per l’intero territorio.
Si allega, il programma evento “Festival del cibo e delle tradizioni” all’interno del quale sono contenuti gli interventi previsti nel seminario.

FRANCAVILLA