In relazione alle diverse segnalazioni apparse sui social a proposito delle riprese del film “il Buco” di Michelangelo Frammartino che in questi giorni stanno avendo luogo nel cuore del Parco del Pollino, si comunica quanto segue:
il giorno 30 settembre 2019, il raggruppamento CC Parchi – Reparto Parco del Pollino, comandato dal Magg. Cristina Potenza, ha effettuato un controllo sui luoghi dove sono in atto le riprese cinematografiche. La relazione, presentata dalle forze dell’ordine alla Direzione dell’Ente, segnala che i mezzi utilizzati dalla troupe cinematografica sono quelli regolarmente autorizzati dall’Ente e che gli stessi hanno utilizzato quasi esclusivamente piste preesistenti ad eccezione di una servita per il trasporto del materiale scenico utilizzato per le riprese.
I militari segnalano inoltre che dall’osservazione dei luoghi, i mezzi utilizzati dalla troupe non hanno prodotto alcun danno. Il terreno si presentava, al momento del controllo, duro e pertanto non sono stati riscontrati danneggiamenti, buche o altro.

La Direzione dell'Ente.